Tanta paura, ma per fortuna nessun ferito, ieri pomeriggio a Bracciano, località della provincia di Roma famosa per il rinomato lago. Un incendio, che ha bruciato alcune sterpaglie, è arrivato a minacciare un oratorio e i campi sportivi dell'associazione Athena Sporting Club. Avvistato l'incendio, sul posto sono intervenuti un agente della Polizia di Stato in servizio nella Capitale e un volontario dei vigili del fuoco che, fiutato il pericolo, hanno subito fatto evacuare i 30 bambini che si trovavano all'interno della struttura religiosa, mettendoli così in salvo.

Sul posto sono poi arrivati i vigili del fuoco, i volontari della Protezione Civile e i militari dell'Esercito Italiano, che si sono adoperati per spegnere le fiamme, che nel frattempo si stavano propagando minacciosamente verso i campetti dell'associazione sportiva.

Il ringraziamento dell'Athena Sporting Club.

Sulla pagina Facebook ufficiale, l'associazione sportiva ci ha tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno permesso che le fiamme non si propagassero alla struttura. "Volevo fare un ringraziamento particolare a tutti coloro che oggi sono intervenuti per spegnere l'aggressivo incendio che si è propagato dalla cunetta sulla strada al retro della nostra struttura e nel campo sportivo,in particolare: la protezione civile, i militari dell'Esercito Italiano ed i Vigili del Fuoco. Senza di voi non so davvero cosa sarebbe potuto accadere perché in pochi minuti le fiamme erano alte e sono arrivate fino al muro dell'oratorio… Grazie anche ad un amico, Giorgio, che ci ha avvertito per primo. Per fortuna tutto bene, non ci sono stati danni importanti ma la paura è stata tanta".