Un vero e proprio assedio delle forze dell'ordine ieri pomeriggio al campo rom di Castel Romano, su via Pontina, con l'arrivo di volanti e blindati in cerca di zaini, orologi, cellulari e portafogli sottratti a molti dei partecipanti alla mezza maratona Roma-Ostia, svoltasi ieri mattina.

Le indagini sono scattate dopo le numerose denunce di furto, con decine di auto forzate. I carabinieri della stazione di Tor de' Cenci hanno individuato una macchina sospetta proprio nei pressi del suddetto campo. All'alt dei militari il conducente ha accelerato, fino a raggiungere a tenuta Vaselli, continuando poi la sua fuga a piedi assieme ad un complice.

In macchina i carabinieri hanno rinvenuto 16 zaini e 11 borse rubate ai partecipanti alla corsa podistica, che sono stati restituiti ai legittimi proprietari. Non si ha invece notizia degli esiti dei controlli all'interno del campo di Castel Romano. Le operazioni hanno provocato code e disagi alla circolazione su via Pontina.