Fiorella Mannoia potrebbe essersi pentita di aver votato Virginia Raggi. La cantante romana, che in questi giorni è impegnata al Festival di Sanremo con la canzone "Che sia benedetta", ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera in cui, tra le altre cose, parla anche della sindaca a 5 Stelle. "Non ci capisco più nulla. Avevo votato Virginia Raggi, mi sembrava un'occasione", ammette Fiorella Mannoia alla fine dell'intervista, ma poi aggiunge: "Mi spiace che ora Roma sia in un pastrocchio da cui non si viene fuori. Alla fine ne paga le conseguenze la città che arriva da 20 anni di disastri".

Durante la campagna elettorale la cantante, storicamente di sinistra, ha espresso più volte il suo sostegno all'attuate sindaca di Roma. Su Facebook lo scorso 28 maggio aveva pubblicato un articolo con le dichiarazioni di Sabrina Ferilli, anche lei storicamente di sinistra e anche lei a favore della Raggi, scrivendo: "‘Io la penso esattamente come lei. Voto Raggi".