Una donna sarebbe rimasta incastrata con le buste della spesa nelle porte della metropolitana e sarebbe stata trascinata per diversi metri sulla banchina alla stazione Cavour. Per questo un treno della metro B è stato evacuato e la tratta è stata interrotta. Alle 22 e 05 Atac informa su Twitter che la metro B è attiva solo nella tratta da Castro Pretorio a Rebibbia/Jonio, mentre è sospesa da San Paolo al Policlinico.

Secondo alcuni testimoni il braccio della donna, quello con cui reggeva le buste della spesa, era all'interno del vagone, mentre il corpo era rimasto fuori. A dare l'allarme sarebbero stati gli stessi passeggeri. La ferita è stata soccorsa dal 118 e trasportata all'ospedale San Giovanni in codice rosso.  "Quando il treno è ripartito da Termini, in banchina le persone hanno iniziato a urlare, allora ho tirato un freno d'emergenza, ma non ha funzionato. Insieme a un ragazzo abbiamo provato a tirarne un altro, ma era bloccato anche quello. La metro ha continuato la sua corsa e si è fermata a Cavour. Anche le persone a bordo dell'ultimo vagone hanno tentato di azionare il freno, ma non ha funzionato completamente: soltanto la porta si è aperta un po' e, a quel punto, la signora è caduta fuori", ha raccontato alla Repubblica un testimone.