in foto: Immagine di repertorio.

Gli spacciatori, un po' in tutto il Paese, hanno trovato un nuovo metodo per occultare la droga da vendere: il nuovo nascondiglio sono i piccoli involucri di plastica, di forma cilindrica, che normalmente contengono le sorprese degli ovetti di cioccolato. L'ultimo caso a Roma, dove una coppia è stata arrestata per possesso di sostanze stupefacenti finalizzato allo spaccio. i carabinieri della stazione di Villa Bonelli, già da qualche giorno, avevano notato un insolito movimento intorno all'abitazione dei due, in via Quirino Majorana.

I militari dell'Arma hanno così fatto scattare la perquisizione domiciliare rinvenendo, in una credenza in cucina, proprio i cilindri di plastica delle sorprese degli ovetti di cioccolato, al cui interno erano nascosti 28 grammi di cannabis. In più, i carabinieri hanno sequestrato una pianta di marijuana e centinaia di euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio, oltre al materiale atto al confezionamento della droga. La coppia di pusher è stata portata in camera di sicurezza in attesa della convalida dell'arresto.