Un rogo, nella notte tra martedì 18 e mercoledì 19 aprile, ha devastato il mobilificio e negozio d'esposizione, della nota ditta di arredamenti d'interni Ellemme a Civitavecchia (Roma). Le fiamme hanno interessato un capannone di circa 500 metri quadri, inghiottendo materiale e macchinari.

I vigili del fuoco di Civitavecchia e Cerveteri, intervenuti con diverse squadre e con l'ausilio di due autobotti, hanno impedito il propagarsi delle fiamme ai fabbricati e all'area circostante. Non risultano feriti né intossicati: l'area al momento dello scoppio dell'incendio era deserta.

Ancora da chiarire le cause che hanno provocato il rogo. Sul posto anche i carabinieri della stazione locale ch e hanno aperto un'inchiesta per appurare cosa sia accaduto ed eventuali responsabilità.