Un caso di meningite è stato diagnosticato ieri in una scuola di Ardea, comune nell'area metropolita di Roma, un doso di meningite. Ad essere colpito un piccolo alunno. A darne notizia in un comunicato l'Asl Roma 6, che ha spiegato di aver già attivato tutti i protocolli di profilassi, per le persone che sono state a stretto contatto con il bambino. "Chi non è stato contattato direttamente dalla Asl non deve seguire alcuna terapia. – si legge nella nota diramata questa mattina – Le autorità sanitarie non hanno disposto ulteriori misure e stanno agendo secondo i protocolli che solitamente si avviano per casi del genere. La scuola, dunque, rimane aperta e continua regolarmente a funzionare. L'amministrazione comunale è in stretto contatto con l'Istituto comprensivo Ardea 3 e con la l’azienda sanitaria locale".