Sporcizia, blatte, escrementi di topi, cibi mal conservati. E' la disgustosa scoperta fatta, durante normali controlli, dagli agenti della polizia locale di Roma in una pizzeria e in un minimarket (collegati da un passaggio) in via Cavour, rione Monti a Roma. Le condizioni della cucina della pizzeria vengono definite dagli stessi vigili "impressionanti", con i topi che presumibilmente sono passati da un locale all'altro.

Gli agenti hanno richiesto un urgente sopralluogo da parte della ASL, che prenderà i provvedimenti del caso. Ulteriori accertamenti hanno portato alla luce una frode in commercio legata al fatto che alcuni cibi surgelati non erano riportati nel menu della pizzeria. Nel corso dei controlli, che hanno interessato dieci negozi del rione Monti, i vigili hanno scoperto un'evasione di tributi locali per oltre 200mila euro tra imposte sui rifiuti e occupazioni di suolo pubblico non pagate. La polizia locale ha inoltre riscontrato violazioni per 50mila euro, tra cui la mancanza di canna fumaria dalla cucina, locali abusivi e  insegne pubblicitarie non autorizzate.