Aggiornamento ore 21,30: con un comunicato stampa, Ferrovie Italiane informa che la situazione alla stazione Termini è in graduale ripresa. "Alle 20 circa – si legge nel comunicato – è stata riattivata la centralina di alimentazione elettrica dei sistemi di controllo e gestione del traffico ferroviario del Posto centrale di Roma Termini. Gli operatori hanno verificato la piena funzionalità dei sistemi informatici e hanno ripreso il controllo del traffico ferroviario. La circolazione ferroviaria nel nodo di Roma sta gradualmente riprendendo dopo il guasto tecnico. Tutti i treni infatti sono stati fermati in linea e nelle stazioni per garantire, in attesa della soluzione dell’anomalia, la massima sicurezza ai viaggiatori e al sistema ferroviario. Al momento rimane ancora sospesa la circolazione ferroviaria fra Roma San Pietro e Monte Mario (FL3). Il traffico regionale e lunga percorrenza registra ancora forti ritardi anche per effetto della sospensione della circolazione ferroviaria".

Blackout alla Stazione Termini di Roma. I tabelloni elettronici dei treni non funzionano. "Attesa connessione web service" si legge in prossimità dei binari. Disagi per i viaggiatori e i pendolari, che non hanno modo di conoscere il binario del loro treno in partenza. I terminali della stazione non funzionano e, per ora, stando a quanto riportano gli utenti su Twitter, i treni non partono. Sono migliaia le persone bloccate nella stazione romana.

Secondo Infotreno Lazio il guasto riguarda l'infrastruttura di Roma Termini. Al momento la circolazione ferroviaria nel territorio del Lazio è sospesa. L'annuncio dall'altoparlante della Stazione: "Ritardi di 120 minuti per tutti i treni".

Il messaggio delle Ferrovie dello Stato: "La circolazione nel nodo di Roma è al momento rallentata per un inconveniente tecnico". La nota sul sito di Trenitalia: "Per un guasto tecnico nella stazione di Roma Termini, il traffico ferroviario nel Nodo di Roma è sospeso dalle 19.10. In corso la riprogrammazione dell'offerta commerciale con ritardi, cancellazioni e limitazioni di percorso. Sul posto sono presenti le squadre tecniche di RFI. La disalimentazione elettrica dei sistemi tecnologici interessa il traffico ferroviario in arrivo e partenza da Roma Termini e da tutte le altre stazioni del nodo di Roma. Al momento, la circolazione dei treni è fortemente rallentata anche in direzione Firenze e Napoli, sulle linee convenzionali e alta velocità".

Il ministro Delrio: "Black out in via di soluzione"

"Il Ministro Graziano Delrio è in contatto con Fs e il blackout a Termini è in via di soluzione". Questo quanto comunica il ministero delle infrastrutture e dei trasporti. Alle 21 e 05, stando a quanto riportano i viaggiatori su Twitter, è ripartito il primo treno con destinazione Milano.

 Termini, spento il tabellone delle partenze.

Così si presenta il tabellone delle partenze alle 19 e 40 di questa sera.