Milanese, classe 1987, da sempre appassionata di politica. Il mio morboso interesse per la materia affonda le sue radici nel lontano 1993, in piena Tangentopoli, grazie a (o per colpa di) mio padre, che al posto di farmi vedere i cartoni animati, mi iniziò al magico mondo delle meraviglie costringendomi a seguire estenuanti maratone politiche. Dopo un'adolescenza turbolenta da pasionaria di sinistra, a 19 anni circa ho cominciato a mettere in discussione le mie idee e con il tempo sono diventata una liberale, liberista e libertaria convinta.
Albano Laziale, muore aspettando un’ambulanza per mezz’ora: nessun mezzo era disponibile
Ma davvero il Pd pensa che gli elettori abbiano la memoria così corta?
Se Virginia Raggi fosse un uomo, nessuno l’avrebbe mai definita “bambolina imbambolata”
Omicidio Sara Di Pietrantonio. Tutti eroi con una tastiera davanti
Sondaggi comunali Roma 2016, Raggi in testa: le reazioni degli sfidanti
Dal metodo Boffo al metodo Raggi, quegli scoop che non esistevano