Un intero fine settimana nella Capitale dedicato alle piramidi e ai misteri dell’Antico Egitto. Dal 15 al 17 settembre sarà infatti possibile al Vigamus, il Museo del Videogioco, vivere le emozioni di epiche battaglie nei deserti sabbiosi, nelle floride oasi e nelle leggendarie città dei faraoni. L'Assassin's Creed Tour è un evento unico per tutti gli estimatori del videogioco, che potranno provare in anteprima l'ultimo episodio della saga che sarà disponibile per l'acquisto in tutto il mondo il 27 ottobre. Nel corso del weekend verrà mostrato anche l’ultimo trailer, in cui si possono riconoscere i volti di Cleopatra, Giulio Cesare e Tolomeo XIII, scenari strabilianti e una storia intricata e coinvolgente. Ingresso gratuito, museo aperto dalle 10:00 alle 20:00.

Una saga decennale.

Le avventure di Assassin’s Creed iniziano nel 2007 e si snodano attraverso una storia immaginaria che attraversa diverse epoche, dalla Gerusalemme del 12° secolo alla Rivoluzione Francese di fine 1700. A comparire sullo schermo sono anche una serie di personaggi storici, come Leonardo da Vinci e Napoleone Bonaparte. Amato da intere generazioni, il videogioco ha vinto numerosi premi a livello internazionale ed è uno tra i più venduti di sempre. Il nuovo capitolo vede la luce dopo quattro anni di studio storico e tecnologico e pone al centro della trama Bayek, guardiano dell’Egitto e ultimo appartenente della tribù dei Medjay, la cui storia personale porta alla nascita della Confraternita degli Assassini.

Come raggiungere il Vigamus.

Il Museo del Videogioco si trova in via Sabotino 4 ed è raggiungibile

  • In metro, linea A direzione Battistini, fermata Lepanto.
  • In autobus, linee 628-590-70-89 e 30.
  • In auto, disponibili diversi parcheggi a pagamento nelle aree circostanti.